foto-1177

Andrea Boni

Andrea Boni è un insegnante certificato di Anusara Yoga.
Pratica la meditazione con passione da oltre trent’anni e la insegna a studenti di tutti i livelli in Italia e all’estero. Il contatto profondo con il mondo interiore e la conoscenza del corpo gli consentono di stabilire una relazione intensa, amabile ed efficace con i suoi allievi comunicando gli insegnamenti più complessi in maniera dinamica e divertente.

simbolo-mini

Filosofia

Attraverso la parola, il corpo, il colore e la forma, l’artista dialoga con il mondo, creando bellezza e rivelandola agli occhi di chi osserva. In sanscrito il senso della bellezza è detto Sri e rappresenta l’abbondanza, la dignità e il sacro. Come afferma John Friend, nella pratica noi ci confrontiamo con il corpo e con i sentimenti che nascono liberamente, celebrando così la diversità e l’unicità dell’espressione artistica nel movimento. E’ un equilibrio tra le forze. Significa riconoscere i nostri punti di debolezza ma anche l’esplosione di grazia che sta avvenendo contemporaneamente da qualche altra parte all’interno di noi. Ogni posizione è un’opportunità per mettere in atto il nostro studio personale e al tempo stesso comunicare con il corpo in maniera creativa. Chi siamo? Che cosa siamo? In che rapporto siamo con il mondo? La tecnica dell’asana, eseguita con allineamenti precisi, è un aspetto importante della pratica ma rischia di sottrarre allo yoga gran parte del suo significato se diviene l’unico tratto distintivo. L’altra faccia è l’espressione poetica che è intrinseca a ciascuna posizione, in cui il corpo perde la distinzione netta tra sé e lo spazio che lo circonda, ritornando a fondersi con la sua vera natura che è silenzio e gioia espressiva. Così le posizioni sono veicoli che conducono a sottili cambiamenti nella nostra consapevolezza. I piegamenti in avanti ci aprono al sentimento dell’abbandono e del donarsi. I piegamenti indietro ci parlano di nuovi orizzonti carichi di tesori. Ognuno dei nostri sensi è una porta d’accesso all’esperienza del cuore.